Loading...
Home2020-05-02T18:54:32+01:00

Il progetto PlaCe

Il progetto PlaCE mira a testare, per la prima volta a livello nazionale, tecnologie d’avanguardia e soluzioni per il riutilizzo eco-sostenibile di piattaforme offshore situate di fronte alla costa abruzzese alla fine della loro fase produttiva. In particolare, sarà applicata la tecnologia di accrescimento minerale mediante elettrolisi a bassa tensione di acqua marina per proteggere le piattaforme dalla corrosione permettendone la potenziale estensione della loro “vita” ed il loro riutilizzo per una nuova economia ecosostenibile. Questo metodo è già utilizzato per il restauro di barriere coralline degradate ed è stato testato per la protezione dalla ruggine di grandi strutture nel Mare del Nord.

Le attività di PlaCE comprenderanno:

  • Applicazione di strategie ecosostenibili d’avanguardia di acquacoltura basata su allevamento integrato di molluschi e oloturie

  • Progettazione e sviluppo di sistemi innovativi per la produzione di energia rinnovabile necessaria per l’attività della piattaforma

  • Analisi costi-benefici e scenari di business, considerando anche settori ricreativi.

Questo progetto è condotto da un consorzio composto da un grande partner industriale del settore oil & gas, una PMI e 6 istituti di ricerca universitaria.

PlaCE rappresenta un’importante opportunità per modificare l’approccio al mare e allo sfruttamento delle sue risorse “business as usual” e contribuirà alla crescita blu dei settori coinvolti.

Informazioni per studenti e ricercatori

Industry Portal

Load More Posts

I nostri Partner